Ben ritrovato,
oggi ci concentriamo sulla parola SPERANZA, quell’attesa fiduciosa di un evento gradito, quello stato d’animo di coraggio e convinzione di fiducia per il futuro.
Il 2020 è appena terminato e sicuramente ha lasciato il segno, è stato un anno davvero complicato sotto molti punti di vista.
Abbiamo dovuto fare i conti con il virus, con la crisi sanitaria, con la crisi economica, con le molte attività lavorative che hanno chiuso e con la salute mentale: lo sapevi che c’è stato “un picco” di persone che sono “cadute” in depressione per il cambiamento di vita così repentino che ci è stato imposto?
…Prova ora a concentrarti su questo 2021: QUALI SONO LE TUE SPERANZE?
Lascia nei commenti all’articolo il numero che coincide con ciò che speri di vivere in questo nuovo anno:
1 La fine della pandemia
2 Trovare un’occupazione
3 Riuscire a migliorare il tuo stato di benessere fisico e psichico
4 Altro…. (Che cosa?)
Indipendentemente da quello che sceglierai, ti auguro di poter essere la persona che sei davvero, di non voler apparire o dimostrare ciò che non sei.
Concentrati sulla tua autenticità e non solo sul voler trovare consenso nelle altre persone, ricordati che la vera sfida, è imparare ad ESSERE.
Ti auguro scenari nuovi e se vuoi scegliere tutte le opzioni (da 1 a 4), perfetto anche così!
Auguro a tutti noi, come Paese, di poter davvero porre le basi per un sistema scolastico, sanitario, sociale ed economico che ci possa portare ad un futuro radioso e di sviluppo.
Costanza

Leave a Reply